CHI SIAMO I DAMMUSI CONTATTI GALLERIE FOTOGRAFICHE MAPPA SITO
Cosa fare e cosa vedere sull'isola


Perché Pantelleria non è solo mare

Pantelleria è un'isola piena di sorprese. Per questo, limitarsi ad andare al mare, per quanto molto bello e invitante, vuol dire vedere metà della nostra isola. L'altra metà è nell'entroterra: sbuffi di vapore, crateri di antichi vulcani, grotte di "Briganti" , colate laviche e caldere. Oppure siti archeologici: Il Villaggio dei Sesi, la Necropoli con il Sese Grande o l’Acropoli di San Marco.
Dal 2016 Pantelleria è diventata Parco Nazionale: a seguito di questo sono state aggiornate le mappe dei numerosissimi sentieri (qui ci sono più sentieri sterrati che strade asfaltate, questa è l'isola dei sentieri!) che sono tenuti puliti in ogni periodo dell'anno.
Questi tracciati vengono anche utilizzati per diverse competizioni sportive, a piedi o in mountain bike.
Cartelli dei percorsi

Se vi piace camminare

Se volete scoprire Pantelleria a piedi ma in modo approfondito consigliamo un esperto. Se volete fare un'escursione semplice, noi vi possiamo accompagnare.
Ma potete anche andare da soli: i sentieri sono segnalati ed è in vendita in libreria una guida con i sentieri (5€)
Lo spettacolo è garantito!

passeggiate

Se vi piace correre come piace a noi

Possiamo organizzarci e correre insieme, oppure vi possiamo consigliare dei percorsi della lunghezza che preferite
L'isola permette ogni tipo di allenamento, anche il più difficile sulla Montagna Grande, o lungo la perimetrale per avere sempre il mare a vista.
Una volta l'anno si svolge l' Eco Trail di Pantelleria , e per la festa di S. Fortunato (metà Ottobre) si organizzano gare di corsa su strada. Guardate il bellissimo video

partenza gara mtb

Se vi piace andare in bicicletta

Qui si possono noleggiare biciclette e, se vi piace la MTB c'è un'associazione sportiva dilettantistica che organizza frequenti giri di diverse difficoltà. Poichè a Pantelleria ci sono molte salite, sono molto richieste le bici a pedalata assistita. Chiedeteci un preventivo.

immersioni

Se vi piace fare immersioni

Noi siamo dive master e possiamo consigliare il diving con cui uscire, immergervi o seguire corsi.

Maneggio

Se vi piace andare a cavallo

C'è un bel maneggio vicino al Lago di Venere dove sono andate delle nostre giovani ospiti e che consigliano a tutti

chiedete informazioni a noi anche per: yoga, pilates, aerobica...

@pantelleriainmovimento

ESCURSIONI

Noi vi daremo indicazioni su come arrivare nei diversi siti: a piedi, in auto,a cavallo o in bicicletta. Ma per rendere la vostra escursione più completa seguite questo consiglio: andateci con una guida.

Le escursioni prevedono una durata diversa, tra le 2 e le 8 ore. Possono essere totalmente in auto (o in scooter), oppure prevedere brevi tragitti coi mezzi per recarsi al punto di partenza, con piacevoli camminate, più o meno impegnative. Per chi sta nei dammusi in montagna invece non serve neppure prendere un mezzo: bastano le vostre gambe.

organizziamo anche settimane mare + trekking per gruppi o singoli



Soul Running


Ci sono due articoli pubblicati su Soul Running che parlano dei sentieri presenti a Pantelleria, della possibilità di fare trekking e anche un po' di storia (e ci nomina, che non guasta mai!).
Per leggerli fai click sull'immagine qui accanto.


Luna
Stavamo passando l’estate nell’isola di Pantelleria,
all’estremo sud della Sicilia, e non credo che esista
al mondo un luogo più consono per pensare alla Luna.
Ricordo come in un sogno le pianure interminabili di
roccia vulcanica, il mare immobile, la casa dipinta a
calce fin negli scalini, dalle cui finestre si vedevano
nella notte senza vento i fasci luminosi dei fari
dell’Africa. Esplorando i fondali addormentati intorno
all’isola … avevamo recuperato un’anfora con ghirlande
pietrificate che dentro aveva ancora i residui di un
vino immemore corroso dagli anni, e avevamo fatto il
bagno in una gora fumante le cui acque erano così
dense che si poteva quasi camminarci sopra. Io pensavo
con una certa nostalgia premonitrice che così doveva
essere la Luna. Ma lo sbarco di Armstrong aumentò il mio
Orgoglio patriottico. Pantelleria era meglio…”.

Gabriel Garcia Marquez
(Taccuino di cinque anni)